11021197_793735014041359_66600515973894842_n
Venerdì 20 marzo

ONEIDA + People of The North @ INIT ROMA

dove

INIT CLUB
via della Stazione Tuscolana 133,
00182 ROMA

 

orari
Apertura porte ore 21.00
biglietto

Una delle band più accattivanti del panorama indipendente newyorkese arriva sul palco dell’Init. In apertura il progetto di Bobby e Kid degli Oneida chiamato People Of The North

condividi
comunicato stampa

VENERDì 20 MARZO
Ausgang Produzioni in collaborazione con INIT Club presenta
ONEIDA (NY)
+ People of the North (Ny)

@ INIT CLUB
via della Stazione Tuscolana 133,
00182 ROMA

ONEIDA
A List of the Burning Mountains è l’ultimo album in studio dei padri fondatori dello psych/noise/kraut, i newyorkesi Oneida.
L’album, registrato presso lo studio della band, the Ocropolis, è potente ed evoca ampiamente quello storico movimento e la irriducibile dedizione degli Oneida alla musica indipendente di Brooklyn.
Si tratta di un suono fortemente underground di una band che ha pubblicato dodici album in quindici anni ed è stata considerata da New York Time, NPR, Time Out NY e the Village Voice come una voce originale ed essenziale nella storia della musica sperimentale di New York.
Burning Mountains è brutale e delizioso, allo stesso tempo, ed ascoltarlo è come bere un piccolo sorso da un mare sempre in movimento.
Gli Oneida sono conosciuti per le loro performance di improvvisazione, davvero uniche, oltre che per una lunga serie di collaborazioni importanti, per i suoi live di dodici ore e le lunghe ed estenuanti sessioni di registrazione.
Questa pubblicazione, con le sue folli percussioni e le sue chitarre ululanti, è un’ esplosione concentrata di suoni

BIOGRAFIA
Il gruppo ha avuto origine nella città di New York nel 1997 formato da Papa Crazy (aka PCRZ), Bobby Matador (aka Fat Bobby), Kid Millions, Hanoi Jane (aka Baby Jane). Il loro debutto, A Place Called El Shaddai’s avvenne per la Turnbuckle). Dopo il secondo album, Enemy Hogs (1999), passarono alla Jagjaguwar. Nel 2000 fecero uscire un EP Steel Rod ed un album Come on Everybody Let’s Rock.
Nel 2001 dopo Anthem of the Moon uscì dal gruppo Papa Crazy. Dopo Each One Teach One sempre del 2001 pubblicarono uno split EP con i Liars, Atheists, Reconsider. Nel 2002 pubblicaronoSecret Wars considerato il loro migliore[1] e registrarono una colonna sonora per il documentario Speedo che però non riuscirono a terminare in tempo.
Dopo un altro EP , Nice./Splittin’ Peaches (2004), pubblicarono The Wedding nel 2005 e Happy New Year nel 2006. Poi si dedicarono al progetto Thank Your Parents trittico composto da Preteen Weaponry (2008), seguito dal triplo Rated O del 2009 e Absolute II del 2011 che chiudeva il progetto.
Nel settembre 2011 hanno suonato ad Asbury Park nel All Tomorrow’s Parties Festival in quell’anno curato dai Portishead.

http://www.enemyhogs.com/site/
https://oneida.bandcamp.com/

about artist
CONSIGLIATI
FACEBOOK
TWITTER