ju
Venerdì 31 gennaio

JULIE’S HAIRCUT @ ANGELO MAI ALTROVE OCCUPATO

dove

ANGELO MAI ALTROVE OCCUPATO
Viale delle Terme di Caracalla 55/A - Roma

orari
Apertura porte 20.30 - Inizio concerto 22.00
biglietto
5 EURO

Tornano con un nuovo album i Julie’s Haircut, una una delle migliori live band in circolazione, con tantissimi concerti all’attivo e apparizioni in tutti i più importanti festival

condividi
comunicato stampa

Venerdì 31 gennaio
Ausgang Produzioni & Angelo Mai Altrove Occupato
presentano
live : JULIE’S HAIRCUT ” Full Visual Experience”
+ dj set *New Wave*80s*Pop Melodies*Good Vibes* dalle sapienti mani e ricche valigiette di
ECHOES (Loose Habit) + EMILIANO COLASANTI (42Records) 

- RASSEGNA ITINERANTE AUSGANG - 

@ ANGELO MAI ALTROVE OCCUPATO
Viale delle Terme di Caracalla 55/A – Roma

Una sorta di colonna sonora immaginaria che punta ad avvolgere l’ascoltatore in un magma ritmico-melodico dai colori cangianti, un affresco evocativo-suggestivo in cui l’incontro fra rock ed elettronica genera insoliti e fascinosi ibridi non privi di aromi misticheggianti  ( Federico Guglielmi da Fanpage ).
All’Angelo Mai il concerto sarà ancora più speciale perché riproporrà dal vivo anche tutta la parte visuale che accompagna il progetto – realizzata dal vivo da VJ Klein – traghettando il pubblico in una dimensione onirica∞

JULIE’S HAIRCUT
I Julie’s Haircut non hanno certo bisogno di presentazioni nella scena live italiana: con tantissimi concerti all’attivo e apparizioni in tutti i più importanti festival, sono considerati una delle migliori live band in circolazione. Ad ottobre è uscito il loro nuovo album “Ashram Equinox” per Woodworm Music e Santeria.
Del ruvido e stralunato punk-pop’n’roll degli inizi  non è rimasta neppure una lontana eco nei quarantadue minuti – legati assieme in un unico, ipnotico flusso – di un’opera elaborata, la cui concettualità è sottolineata dalla scelta di confezionare otto videoclip, uno per ciascuna traccia, “facendo ricorso a materiali d’archivio reperiti online su temi come l’uso delle droghe, il controllo delle menti, la sessualità, il fanatismo religioso”. diffusi in rigoroso ordine di scaletta, i video vanno così a completare il “mindscape journey” – nel senso di viaggio panoramico da effettuare con e per la mente – annunciato dall’efficace slogan promozionale. Un obiettivo molto “artistico” e ambizioso, di sicuro in sintonia con quanto creato dai ragazzi emiliani nella seconda metà del decennio scorso ma non per questo meno sorprendente in termini di progettualità, maturità, equilibrio, forza espressiva, persino qualcosa di assimilabile al coraggio.

SEGUILI SU :
http://www.julieshaircut.com/
http://www.antennamusicfactory.com/

INFO: http://www.angelomai.org/
http://www.ausgang.it/

 

about artist
CONSIGLIATI
FACEBOOK
TWITTER