ESTATE
Domenica 7 luglio

GARRINCHA LOVES ROMA @ CAMBIO VENUE!!!!

dove

FESTA DELL’UNITà DI ROMA ,
Parco Schuster - Via Ostiense (Zona San Paolo)

orari
Botteghino ore 21.00
biglietto
5 Euro

GARRINCHA DISCHI presenta in una notte :LO STATO SOCIALE + L’OFFICINA DELLA CAMOMILLA + L’ORSO + MAGELLANO. Garrincha Dischi, il nuovo canzoniere per i falo’ in spiaggia, ritornelli da cantare sotto la doccia, canzoni a cui volere bene.

condividi
comunicato stampa

CAMBIO VENUE PER GARRINCHA LOVES ROMA con LO STATO SOCIALE!

Causa sopraggiunti problemi logistici Ausgang e Città dell’Altra Economia comunicano al pubblico che
la serata prevista alla CITTà DELL’ALTRA ECONOMIA  7 luglio GARRINCHA LOVES ROME con LO STATO SOCIALE + L’ORSO + MEGELLANO + L’OFFICINA DELLA CAMOMILLA + BRACE
cambia location e si sposta alla FESTA DELL’UNITà DI ROMA , Parco Schuster in Via Ostiense , sempre in data 7 luglio

GARRINCHA DISCHI Etichetta, management ed editore di musica italiana in italiano. Canzoni e autori. Gente bella con cui andare a bersi una birretta, con cui ogni tanto stare pure in silenzio. Garrincha Dischi, il nuovo canzoniere per i falo’ in spiaggia, ritornelli da cantare sotto la doccia, canzoni a cui volere bene.

http://www.garrinchadischi.it


ex

LO STATO SOCIALE
Vengono da Bologna, sono in cinque e da un paio d’anni portano in giro per l’Italia uno spettacolo unico, mischiando teatro e ritmi da club, ostentando una rara dedizione al cazzeggio a testi importanti, sfacciati, capaci di raccontare come nessun altro la loro generazione “con uno splendido futuro alle spalle”, mischiando rabbia ed ironia. Con alle spalle solo due EP, un album, più di un milione di click su youtube e duecento concerti, Lo Stato Sociale è diventato un caso. Perché lo stato sociale non è in crisi, semplicemente non è più al suo posto perché si è dato allo showbusiness. Lo vedete andare in giro per la penisola con un pulmino bianco figlio del fordismo. Come un turista della democrazia.
www.lostatosociale.it
ex

L’OFFICINA DELLA CAMOMILLA
Attivi dal 2009 e con centinaia di migliaia di click su youtube, più di cento canzoni, molti cambi di formazione ed un lunghissimo tour in tutta Italia, il gruppo che ruota intorno al giovanissimo Francesco e il polistrumentista Claudio si è da poco accasato a Garrincha Dischi per la quale il 5 febbraio 2013 pubblicherà il suo album d’esordio. Al duo si sono di recente uniti Marco al basso, Ilaria alle tastiere ed Anna alla chitarra.
Immaginetevi dei Libertines nati e cresciuti a Milano, pensate a Franco come ad un Alex Turner che scrive un disco di filastrocche macabre, immaginate ad un Francesco De Gregori allucinato che attraversa l’italia con gli Strokes.
http://www.officinadellacamomilla.com/

ex

L’ORSO
L’orso è quel paesaggio che attraversi in bicicletta quando dal paese ti dirigi verso la città. È un’idea colorata e musicata da Mattia Barro (voce, chitarra), di Ivrea, Tommaso Spinelli (voce, basso), di Milano, Gaia D’Arrigo (violino, voce, tastiere) di Messina e Giulio Scarano (batteria e voce) di Treviso. L’orso ha pubblicato in appena un anno ben 3 EP dimostrando uscita dopo uscita una continua maturazione, 3  lavori pensati come sonorizzazioni per un documentario a tema unico: il percorso di un ragazzo durante la crisi economica mondiale. Il protagonista è un ragazzo che dopo aver fatto i conti con i rimasugli della propria adolescenza (L’Adolescente EP, 2011) e con la giostra di stage della metropoli, per un motivo a lui superiore, è costretto a rientrare in provincia (La Provincia EP, 2011) durante una domenica (La Domenica EP, 2012).
Le influenze de L’orso possono essere ritrovate nel twee-pop innevato degli Acid House Kings, nella disperazione degli Arab Strap, nel verde dei Belle and Sebastian e nelle camminate sui Balcani di Beirut, ma pure nelle canzoni pop degli 883 e nelle rime di Frankie Hi NRG. C’è chi parla dell’America, ma L’orso preferisce le bande che sfilano orgogliose per il paese in festa.
https://www.facebook.com/lorsoband

 ex

MAGELLANO  
I Magellano nascono tra gli stretti vicoli di Genova, sono in tre: Pernazza (Ex-Otago, The Hashtag e Chiambretti Night) al microfono, come voce narrante e strampalato crooner, Drolle (creatore del blog di street-art KoiKoiKoi) a percuotere pad, tamburi e a curare l’immaginario visivo E FIlo Q agli ammennicoli elettronici e voce cantante del trio. I confini che questo progetto attraversa sono confusi e nessuno dei tre è particolarmente interessato a definirli, un po’ per pigrizia e un po’ per quella voglia infantile di sorprendersi ogni volta. Un pachanca 2.0 che si muove in bilico tra l’hip hop sbilenco di Pernazza e le sue narrazioni tra il reale ed il surreale, incrociate dalle parole cantate di Filo Q sopra groove elettronici ed i potenti beat di Drolle, musica che nasce del ritmo, bassi profondi, raggae e sincopi dub, questa è espressione del fermento multietnico che si respira nel capoluogo ligure. Le lirichie leggere ma crude, in un alternarsi di realtà e oniricità, in cui la realtà è spesso ben più assurda del sogno stesso, dipingono piccoli quadretti del nostro piccolo e strano presente.
http://magellano.me/

INFORMAZIONI
http://www.garrinchadischi.it
http://www.antennamusicfactory.com

 

about artist
CONSIGLIATI
FACEBOOK
TWITTER