thee oh see + giuda
Mercoledì 13 Giugno

THEE OH SEES + GIUDA

dove

SUPERSANTO'S - San Lorenzo Estate - Ple del Verano - Roma

orari
apertura 18.30 botteghino 20:00 concerti 21:30
biglietto
up to you

Thee Oh Sees sono l’ultima incarnazione pop-folk psichedelica, in continua evoluzione, del cantautore, cantante e chitarrista John Dwyer. A seguire la leggenda vivente del punk capitolino, i GIUDA

condividi
comunicato stampa

Mercoledì 13 Giugno

Ausgang Produzioni e Lanificio159 presentano:

THEE OH SEES + GIUDA

Alle ore 20.30 MINIMUM FAX SUMMER CAMP 2012 presenta TOMMASO GIAGNI, con “L’Estraneo”, Einaudi stile libero

intervengono Christian Raimo e Antonella Lattanzi

per informazioni dal blog: http://www.ausgang.it/2012/libreria-minimum-fax-summer-camp-2012-supersantos/


 

apertura ore 18.30

botteghino ore 20.00

concerto ore 21.30

ingresso up to you

@SUPERSANTOS – San Lorenzo Estate

Piazzale del Verano – Roma

info@ausgang.it

THE OH SEES

Thee Oh Sees sono l’ultima incarnazione pop-folk psichedelica, in continua evoluzione, del cantautore, cantante e chitarrista John Dwyer. Dwyer, che proviene da Providence, RI, è stato attivo nella scena indipendente di San Francisco dagli anni ’90, lavorando con diverse band, tra cui Coachwhips, Pink & Brown, Yikes , Up Its Alive, e Swords & Sandals, tra gli altri, ha formato gli OCS (che è l’acronimo di Orinoka Crash Suite, Orange County Sound, o qualsiasi altra cosa Dwyer ha deciso che significasse di giorno in giorno) inizialmente come veicolo per le sperimentazioni strumentali che produceva in quel periodo nel suo studio. Nel tempo OCS si è trasformato in una band vera e propria, sotto la solita raffica di nomi, in particolare the Oh Sees o the Ohsees, ed eventualmente come Thee Oh Sees, con Dwyer alla chitarra e voce, Brigid Dawson alla voce e tamburello, Petey Dammit al basso e Mike Shoun alla batteria. Suonando un po come i Mamas & the Papas ripassati in un frullatore garage, la band ha pubblicato Sucks Blood per la loro etichetta Castleface Records nel 2007. Nel 2008 è uscito The Master’s Bedroom Is Worth Spending a Night In sull’etichetta tedesca Tomlab, e nel 2009 Help su In The Red Records, per poi arrivare a ‘WARM SLIME’. The LPs ‘CASTLEMANIA’ e ’Carrion Crawler / The Dream” sono usciti entrambi per In The Red Records nel 2011.

GIUDA

Nati dalle ceneri dei venerati Taxi, seminale gruppo punk romano della scorsa decade, i Giuda hanno esordito nel 2011 con lo strabiliante Racey Roller, pubblicato dall’etichetta statunitense Dead Beat ed andato sold out in soli 3 mesi. Racey Roller, registrato totalmente in analogico con strumentazioni rigorosamente seventies, è stato accolto come uno degli album più riusciti del 2010 e come uno dei lavori italiani più sorprendenti degli ultimi anni, capace di attirare, cosa rarissima, l’attenzione e l’entusiasmo delle riviste internazionali più influenti come MOJO e di magazine di culto come Shindig! e Maximum Rock’ n’ Roll. Tra i loro accanitissimi fans, provenienti da tutta Eoropa che seguono la band al grido di “I’m A Giuda Fan” (grido addirittura stampato su t-shirts, giacche e adesivi) c’è addirittura chi gli ha dedicato una canzone dall’esauriente titolo “Giuda We Love You”. Così come 30 anni fa era stato fatto con I Bay City Rollers. Perchè I Giuda sono capaci di generare un entusiasmo e un’energia rock and roll che non si sentiva da decenni. Dopo aver suonato a Madrid, Parigi, Londra ed aver partecipato al Punk & Disorderly di Berlino con un’entusiasmante concerto, il quintetto di Roma partirà per gli Stati Uniti per un tour di 10 date in cui approderà anche al festival punk 2000 Tons of TNT al fianco di storici gruppi della scena come Fear, Anti Nowhere League, Infa Riot. Il loro suono e’ il risultato della perfetta fusione tra il glam rock inglese dei grandi nomi dei primi ’70 come Slade, The Sweet e T-Rex, il junkshop glam di gruppi minori come Hector e Jook, l’aussie rock di Vanda e Young ed il pub rock/punk dei primi Cock Sparrer e Slaughter And The Dogs. Sinceri, trascinanti, totalmente rock and roll, i Giuda sono Lorenzo, (chitarra), Tenda (Voce) Danilo (Basso) Michele (Chitarra) Daniele (Batteria).

INFORMAZIONI AL PUBBLICO:

https://www.facebook.com/ausgangeventi

http://www.facebook.com/supersantoseventi

https://www.facebook.com/lanificio159

http://www.lanificio159.com/

http://www.sanlorenzoestate.it

https://www.facebook.com/sanlorenzoestate

http://www.pentagonbooking.net

http://www.indierocketfestival.it

www.myspace.com/giudaiscariota
http://www.facebook.com/pages/Giuda/162619653788119
about artist
CONSIGLIATI
FACEBOOK
TWITTER